Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Agostino risana gli infermi
Agostino risana gli infermi

Cari amici,
il vangelo ci propone nella sua pienezza la figura del Cristo: uomo nell’amicizia, nel dolore per la morte di Lazzaro, Dio nella potenza della parola e dello Spirito. Il figlio di Dio ama i suoi amici come noi li amiamo, piange Lazzaro come noi piangiamo quelli che abbiamo perduto.

Come appartiene alla nostra vita questa sequenza: la morte, la tristezza, il pianto, il non avere risposte, il vuoto.
E con le parole di Michele:
“Siamo qui
quasi incerti, da sempre nell’attesa…
e
“Se tu fossi stato qui…L’ansia che anima
l’anima attende un barlume di luce
dal fondo della notte”

E con Agostino: “Chi crede in me – egli dice – anche se è morto nel corpo,
vivrà nell’anima, finché anche il corpo risorgerà per non più morire.
Cioè: chi crede in me, anche se morirà vivrà. E chiunque vive nel corpo e
crede in me, anche se temporaneamente muore per la morte del corpo, non
morirà in eterno per la vita dello spirito. Credi dunque, e anche se sei
morto, vivrai; se non credi, sei morto anche se vivi…”

Gesù grida Lazzaro vieni fuori e Lazzaro, avvolto nel sudario, esce vivo
dalla tomba, ritorna alla comunione con i suoi, con il Signore. Ma c’è
anche un’altra morte in agguato che è la lontananza o il rifiuto di Dio:
Il vostro corpo è morto a causa del peccato, ma lo spirito è vita a causa
della riconciliazione (Paolo).

Il peccato è causa di morte, la riconciliazione è il ritorno alla vita. Ed è questo il disegno di Dio sull’uomo sua creatura: la riconciliazione totale con Lui in una comunione
vitale in cui la morte fisica non è che un passaggio perché Dio in Cristo
ha vinto ogni morte

Buona Domenica
Anna e Marco

Foglio della V Domenica di Quaresima

Scopri la basilica
di persona o da dove ti trovi
con il virtual tour.

Orari Apertura

Ogni giorno dalle 8:30 – 12:00 e 15:30 – 19:00

Orari Santa Messa

Ogni giorno: 9:00; 18:30

Domenica e le festività: 9:00; 11:00; 18:30

Dove Siamo

Piazza S. Pietro in Ciel d’Oro, 2 
27100 • Pavia (Pv) Italia

Scrivici

info@basilicasanpietroincieldoro.com

Donazioni

Convento Sant’Agostino, Pavia • IBAN:  IT 26Z 0306 9113 3610 0000 0077 11

Elisabetta Marino
Elisabetta Marino
2023-08-07
È sempre bello rivedere questa basilica
Vittorio Lista
Vittorio Lista
2023-07-28
Alle spalle dell’altare si trova il monumento funebre con le reliquie di Sant’Agostino.
Carmen Bobbiesi
Carmen Bobbiesi
2023-07-26
Molto bella questa antica basilica offre interni con splendide decorazioni a mosaico e affresco.
Gianluigi Moroni
Gianluigi Moroni
2023-07-19
Ma come si fa a non visitare la tomba di Sant’Agostino? Fa venire i brividi. Dovrebbe essere più pubblicizzata.
Maria A. Sorio
Maria A. Sorio
2023-07-18
Maestosa, è dir poco,bellissima
Valentina e basta
Valentina e basta
2023-07-11
Meravigliosa!

Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro ©2023. All Rights Reserved.