Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Si avvicina l’inaugurazione della tappa pavese del “Cammino di sant’Agostino”, organizzata e promossa dal Lions Club Pavia Regisole, che avverrà sabato 15 maggio.
Il Cammino di Sant’Agostino è un percorso di pellegrinaggio attraverso cinque province lombarde: Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano, Pavia. Venticinque santuari mariani compongono, in un percorso di km 350 che inizia e termina a Monza, la prima parte del Cammino. La seconda parte è di km 62 e conduce il pellegrino da Monza a Milano, luogo del battesimo di Agostino il 24 aprile 387 e successivamente a Pavia, dove il re longobardo Liutprando portò il corpo del Santo verso l’anno 725.

La tappa pavese è aperta a tutti: chiunque potrà parteciparvi, basta trovarsi il 15 maggio alle 14 presso la Basilica di san Pietro in Ciel d’Oro per compiere insieme gli ultimi 500 metri del Cammino di sant’Agostino. Ai partecipanti al percorso verrà offerta una visita guidata corredata di spiegazioni che consentirà a tutti i pellegrini di compiere una visita turistica della nostra città per cogliere la grande importanza storica e artistica del legame fra Agostino e la città di Pavia.

“Sant’Agostino è anche copatrono della nostra università accanto a santa Caterina” sottolinea a proposito della capitale importanza di sant’Agostino per la nostra città Renata Crotti, docente di storia medievale e assessore provinciale al Turismo “Concretamente il percorso fa acquisire importanza ai luoghi e fa riacquistare un rapporto con il territorio favorito dall’ intimità del cammino. Il gambo della rosa che finisce a Pavia ha la sua continuità nell’altra parte del percorso da Genova verso Pavia. Agostino deve essere elemento collettore forte e mi piace vedere la complementarietà delle opportunità: lasciar sedimentare l’idea di un cammino di sant’Agostino che ha nella rosa la sua identità è un metodo che permette di crescere in armonia perchè l’una cosa si innesta nell’altra con naturalezza. Non dimentichiamo il forte legame agostiniano con la Sardegna e con l’Africa: davvero Agostino è ponte fra le sponde del Mediterraneo”

“Come Lions siamo contenti di aver contribuito a mettere in movimento più energie al servizio di sant’Agostino e di Pavia” sottolinea Davide Vicini, presidente del Lions Club Pavia Regisole “Agostino, dottore della Chiesa, è faro di cultura, civiltà e profondità del rapporto fra fede e cultura. È davvero ponte fra culture differenti e esempio di dialogo e di ricerca della risposta alla domanda di senso che riguarda ogni uomo”.
Antonello Sacchi

Scopri la basilica
di persona o da dove ti trovi
con il virtual tour.

Orari Apertura

Ogni giorno dalle 8:30 – 12:00 e 15:30 – 19:00

Orari Santa Messa

Ogni giorno: 9:00; 18:30

Domenica e le festività: 9:00; 11:00; 18:30

Dove Siamo

Piazza S. Pietro in Ciel d’Oro, 2 
27100 • Pavia (Pv) Italia

Scrivici

info@basilicasanpietroincieldoro.com

Donazioni

Convento Sant’Agostino, Pavia • IBAN:  IT 26Z 0306 9113 3610 0000 0077 11

Elisabetta Marino
Elisabetta Marino
2023-08-07
È sempre bello rivedere questa basilica
Vittorio Lista
Vittorio Lista
2023-07-28
Alle spalle dell’altare si trova il monumento funebre con le reliquie di Sant’Agostino.
Carmen Bobbiesi
Carmen Bobbiesi
2023-07-26
Molto bella questa antica basilica offre interni con splendide decorazioni a mosaico e affresco.
Gianluigi Moroni
Gianluigi Moroni
2023-07-19
Ma come si fa a non visitare la tomba di Sant’Agostino? Fa venire i brividi. Dovrebbe essere più pubblicizzata.
Maria A. Sorio
Maria A. Sorio
2023-07-18
Maestosa, è dir poco,bellissima
Valentina e basta
Valentina e basta
2023-07-11
Meravigliosa!

Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro ©2023. All Rights Reserved.